Tag Archives: Gianella

DISCORSO PER IL 25 APRILE | DAVIDE GIANELLA

Autorità Civili e Militari, Associazioni e Cittadini tutti, vi auguro da subito un buon 25 Aprile, o meglio buona Festa della Liberazione dal nazifascismo a tutte e a tutti. Oggi commemoriamo la liberazione dell’Italia dal nazifascismo, la festa di democrazia e di riunificazione nazionale, come l’ha definita lo scorso anno l’allora Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

La nostra Costituzione, figlia della resistenza, ci ricorda tutti i giorni l’attualità della sua lezione di responsabilità civile. Essere cittadini liberati significa non essere mai indifferenti alle ingiustizie in nome di una legalità prepotente. Significa essere sempre capaci di un pensiero critico, pronti a farci carico delle sorti collettive di una Patria, che oggi, di fronte alla sfida della sostenibilità ambientale, deve essere allargata all’intero pianeta e alle generazioni future.

La Resistenza fu la fucina dove maturarono i principi che oggi sono espressi in quel documento di altissima civiltà che è la nostra Costituzione. Sapremo essere all’altezza del sacrificio di chi partecipò alla Resistenza, dei valori che da loro abbiamo ereditato? Sapremo assumerci responsabilità collettive, come seppero fare i Partigiani? Avremo il coraggio di esercitare una cittadinanza attiva? La Resistenza costituisce la libertà che fu assunzione di responsabilità dal basso, di emancipazione sociale e civile che portò gli italiani dall’essere sudditi passivi di un sovrano assoluto a cittadini, soggetti attivi di una sovranità popolare.

Continue reading

DISCORSO DI INSEDIAMENTO DEL SINDACO DAVIDE GIANELLA

CITTA’ DI PIOVE DI SACCO – CONSIGLIO COMUNALE

DEL 21|06|2013

Signor Presidente del Consiglio Comunale, Colleghi Consiglieri e cari concittadini tutti è con emozione e orgoglio che fra qualche minuto mi appresto a pronunciare davanti a tutti voi, che siete i legittimi rappresentanti della città di Piove di Sacco, il giuramento di rito. Il primo saluto con gratitudine e con un abbraccio affettuoso lo rivolgo alla città, alle donne, agli uomini, ai giovani che qui vivono, a cui confermo il mio pieno impegno a dedicare ogni mia energia al bene di Piove di Sacco, conferma determinazione ad essere Sindaco di tutti i piovesi. Colgo anche l’occasione per fare i migliori auguri al nostro nuovo Presidente del Consiglio persona giovane, capace e competente ed al suo vice che, diversamente dalle altre volte, si è voluto riconoscere alla Minoranza come primo segnale di forte, fattiva collaborazione. Queste figure rappresentano per me un passaggio di grande rilevanza politica e ad entrambi va il nostro migliore augurio di buon lavoro.

Continue reading